Microscopia

MicroscopiaTecnologia di avanguardia nelle cure dentali in questi ultimi anni, la microscopia permette una visione clinica operativa tale da rendere elevata la precisione di lavoro e ridotta al minimo l’invasività di molte tecniche anche odontoiatriche. L’area di lavoro può essere ingrandita di 10, 15, 20, 24 e più volte secondo le necessità e il tipo di intervento da effettuare.

Associato a tecniche altrettanto rispettose dei tessuti quali il laser, la piezochirurgia, gli ultrasuoni consente di operare con trauma e rimozione dei tessuti notevolmente ridotte quindi con migliore qualità e risultati in guarigione. In altre condizioni ( ad esempio endodonzia, microchirurgia) consente una performance non ottenibile lavorando “a occhio nudo” o con ingrandimenti ridotti. L’utilizzo del microscopio operatorio richiede quasi sempre anche strumenti complementari di precisione (laser, ultrasuoni) e non solo quelli tradizionali come il trapano.