Istruzioni domiciliari post chirurgia

di , 18 aprile 2017

Indicazioni per i Signori Pazienti:

Gonfiore
Un certo gonfiore specialmente in seconda e terza giornata dopo la chirurgia è da considerarsi normale.Per ridurre al minimo il possibile sanguinamento occorre applicare ghiaccio nelle ore immediatamente successive all’intervento (ad intervalli di 5-10 minuti). Questa precauzione deve essere attuata per un minimo di 2 ore.

Dolore
Quando l’effetto dell’ anestesia termina è possibile avvertire un moderato dolore. Prendete le medicine che vi sono state prescritte ai primi sintomi di fastidio, non aspettate di avere dolore . Evitate assolutamente l’uso di aspirine o di farmaci che contengono acido acetilsalicilico: questi farmaci favoriscono il sanguinamento.

Sanguinamento
Un leggero sanguinamento è normale. Evitate di sciacquarvi la bocca l’intero giorno dell’intervento chirurgico.

Se il sanguinamento è continuo, applicate con una garza una pressione forte e continua sulla zona sanguinante per almeno 20 minuti. (Se vi è stato prescritto ad esempio Tranex opp Ugurol, imbevete la garzina del farmaco prima di applicare la pressione sulla zona operata).

Suture
Se dopo 2-3 giorni una sutura diventa lenta con delicatezza potete tagliarla, ma non togliete o tirate le suture.

Cemento Chirurgico
Nei giorni successivi all’ intervento alcuni pezzi o tutto il cemento chirurgico (se vi è stato applicato) può venire via: non preoccupatevi! Se il cemento chirurgico vi dà fastidio, in terza giornata, potete toglierlo.

Riposo
Rilassatevi il più possibile dopo l’ intervento; si raccomanda di non tornare al lavoro per almeno 12 ore. Si raccomanda di riposare con il capo leggermente elevato (usando un extra cuscino se necessario) per le prime notti. Limitate la vostra attività fisica ed evitate situazioni stressanti per almeno 48 ore.

Fumo e Alcool
Evitate fumo ed alcool almeno per le 24 ore successive all’ intervento.

Mangiare
Evitate assolutamente nel giorno dell’ intervento ed in quello successivo di mangiare o bere cibi o bevande troppo calde.Evitate inoltre cibi duri, con spezie ed acidi (vino, aceto, pomodori, alcool). I cibi consigliati sono: zuppe, yogurt, budini, cereali cotti , uova, carne macinata, prosciutto, mozzarelle. Mantenere una dieta adeguata è molto importante: non saltate alcun pasto! Bevete una grande quantità di liquidi (succhi di frutta).

Igiene Orale
È imperativo mantenere la cavità orale priva di placca. Spazzolate normalmente tutte le aree della bocca almeno 2 volte al giorno, mentre l’area operata va pulita usando delicatamente lo spazzolino, dopo averlo bagnato in acqua calda oppure mediante una garza. Continuate le normali manovre di igiene orale nelle altre aree della bocca.